Torna nel turbine della polemica Chiara Ferragni. Questa volta a destare una nuova polemica è la collaborazione dell’imprenditrice digitale con l’azienda produttrice di acqua Evian ed il suo costo. Infatti, il costo di una singola bottiglietta d’acqua ammonta agli 8 euro. 

Nonostante la collaborazione fosse longeva, a far nascere la polemica è stata una foto comparsa recentemente sui social, in cui si vede appunto la bottiglietta con il nome di Chiara e il prezzo. L’immagine ha fatto subito il giro del web, scatenando non solo l’ironia di molti, ma soprattutto la profonda indignazione di chi ha ritenuto eccessivo il costo del singolo prodotto.

A tutto questo polverone risponde Fedez, il rapper italiano marito della Ferragni, su delle Instagram Stories:

“Se volete queste notizie chiedete a me ragazzi, questa cosa è fuori da un anno, due anni. Se me lo chiedevate ve lo dicevo prima, io lo sapevo da mo’. E per tutti gli indignati che stanno inserendo Chiara fra le fonti del prosciugamento sorgivo dell’Ecuador devo dirvi che l’acqua Evian è già cara di per sé, e tutte le collaborazioni con Evian costano così e poi indovinate un po’? Il prezzo non lo decide Chiara, ma l’azienda. Quante cose so amici!”