cibo a domicilio cosa ordinano a palermo

Ai palermitani piace il digital food delivery. Lo dimostra la seconda Mappa del Cibo in Italia realizzata da Just Eat. E’ sempre più in crescita infatti il fenomeno del cibo ordinato attraverso il proprio smartphone e sempre più varia l’offerta degli esercenti che decidono di affiliarsi ad app di digital food delivery.

Cosa mangiano i palermitani

A Palermo è la gastronomia il settore prediletto nelle ordinazioni a domicilio via web soprattutto di crocchè, lasagne, panini tipici e altre specialità tradizionali. Nella classifica seguono poi i dolci e nello specifico il gelato e crepes e i dolci americani come cheesecake, donuts e waffle. Al terzo posto invece si collocano i piatti a base di pesce come per esempio tonno e tranci di spada alla griglia.

I palermitani amano sperimentare anche tradizioni culinarie estere. Le cucine più richieste a domicilio sono, dopo la pizza, pollo e fritti, soprattutto con piatti come pollo arrosto e bocconcini. Segue la cucina giapponese e al terzo posto gli hamburger, amati soprattutto in piatti come cheeseburger, bacon cheddar e chicken nuggets. Ma Palermo guarda anche alla cucina di altre regioni ordinando anche a zuppa di cozze e persino risotto ai funghi.

Donne o uomini? E l’età?

Sono i millennials i clienti più affezionati delle app di digital food delivery soprattutto nella fascia dai 25 ai 35 anni, seguono gli studenti e poi adulti e famiglie. Sul fronte delle professioni studenti e impiegati sono i più attivi. Al terzo posto troviamo i liberi professionisti che mediamente spendono di più per ogni ordine effettuato. 

E come cambia l’utilizzo di food delivery fra uomini e donne? A Palermo ordinano di più gli uomini rispetto alle donne.