Nadal

Dopo una rincorsa durata due anni, Novak Djokovic è pronto a tornare sul trono di numero 1 del ranking ATP. Il serbo, impegnato nel torneo di Parigi-Bercy, dove ieri ha battuto Joao Sousa per accedere agli ottavi di finale, scavalcherà lunedì prossimo Rafael Nadal, che dopo aver provato a stringere i denti ha deciso di rinunciare al Masters 1000 indoor nella capitale francese per preparare al meglio il rientro in vista delle Finals di Londra. 

Sorridono per i ritiri altrui anche Fabio Fognini e Roger Federer, che si affronteranno agli ottavi di finale domani senza aver disputato un solo match. Dopo aver beneficiato di un bye in quanto teste di serie, infatti, i due hanno approfittato dei ritiri di Marton Fucsovics e Milos Raonic per guadagnare un altro giorno di riposo, fondamentale soprattutto per lo svizzero dopo le fatiche di Basilea. 

Quello di domani sarà il terzo confronto in carriera tra i due: nei precedenti Federer ha vinto in entrambe le occasioni, senza concedere set all’azzurro, tanto a Wimbledon 2012 quanto nelle semifinali di Coppa Davis 2014.