Maltempo, novembre 2018, allerta arancione, protezione civile, vento intenso, burrasche, precipitazioni, piogge

Il Dipartimento della Protezione Civile ha esteso l’allerta arancione in sei Regioni: Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Sicilia, sui versanti jonico e tirrenico meridionale della Calabria e sui bacini sud-occidentali e centro-meridionali della Sardegna. La decisione deriva dallo spostamento della perturbazione dalla Tunisia all’Italia, che porterà ad un peggioramento delle condizioni meteorologiche nella notte.

Maltempo, estesa allerta arancione in sei regioni

Il Centro-Sud, inoltre, sarà interessato da venti intensi e le piogge potrebbero causare criticità idrogeologiche e idrauliche in tutto il Paese. Previste raffiche di burrasca, su Sicilia, Calabria, Basilicata, Puglia, Lazio e Campania. Previsti temporali e precipitazioni nel Mezzogiorno, dalle prime ore di domenica. Le piogge si sposteranno poi anche nel Lazio, soprattutto nelle zone meridionali, in Campania e in Piemonte.