Discoteca Corinaldo, altri 2 fermi per droga

di Redazione

» Cronaca » Discoteca Corinaldo, altri 2 fermi per droga

Discoteca Corinaldo, altri 2 fermi per droga

| lunedì 10 Dicembre 2018 - 11:43
Discoteca Corinaldo, altri 2 fermi per droga

Altre due persone sono state fermate per droga nell’ambito delle indagini sulla tragedia avvenuta alla discoteca Lanterna Azzurra di Corinaldo, in provincia di Ancona, prima del concerto del trapper Sfera Ebbasta. Si ipotizza che si tratti di una banda organizzata per rapine.

Secondo quanto emerso, a causare il fuggi fuggi che ha portato alla morte di 6 persone e un numero elevato di feriti, è stato un ragazzo di 15 anni, che ha spruzzato uno spray al peperoncino. Dalle prime ipotesi, il ragazzo avrebbe usato lo spray per rubare una catenina. Il ragazzo è stato fermato ieri per possesso di droga, dal momento che gli investigatori hanno trovato nel suo appartamento cocaina ed eroina, fatto però apparentemente scollegato dall’episodio della discoteca. 

Chi indaga avanza l’ipotesi  che alla Lanterna Azzurra fosse presente una banda di giovani dedita alle rapine nei confronti di coetanei e che potrebbe aver utilizzato lo stratagemma dello spray urticante per coprirsi la fuga.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820