Aggiornato alle: 20:12

Cosenza, donna precipita e muore: fermato il compagno

di Redazione

» Calabria » Cosenza, donna precipita e muore: fermato il compagno

Cosenza, donna precipita e muore: fermato il compagno

| lunedì 24 Dicembre 2018 - 10:47
Cosenza, donna precipita e muore: fermato il compagno

Un italiano di 26 anni, G.A.M, è stato fermato dai carabinieri con l’accusa di omicidio. L’uomo è il compagno della donna dominicana di 36 anni, M.P., morta ieri dopo essere precipitata dalla finestra del palazzo in cui abitava a Scalea, sulla costa tirrenica cosentina.

Cosenza, donna precipita e muore: fermato il compagno

Dalle indagini dei carabinieri è emerso che la donna non si sarebbe suicidata, né sarebbe precipitata accidentalmente. È stata una vicina ad accorgersi domenica del cadavere della donna e ad avvertire i carabinieri della Compagnia di Scalea. I militari non hanno escluso alcuna ipotesi sulla causa della morte della donna. 

Secondo i primi accertamenti fatti sul luogo in cui è stato ritrovato il corpo della donna morta, la 36enne non sarebbe precipitata dal terzo piano, in cui abitava, ma da un livello superiore. Il compagno è stato sentito immediatamente già ieri e condotto in carcere

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it