Aggiornato alle: 07:35

Salerno, titolare di un’officina ucciso a colpi di pistola sotto casa

di Redazione

» Campania » Salerno, titolare di un’officina ucciso a colpi di pistola sotto casa

Salerno, titolare di un’officina ucciso a colpi di pistola sotto casa

| giovedì 27 Dicembre 2018 - 12:33
Salerno, titolare di un’officina ucciso a colpi di pistola sotto casa

Il titolare di un’officina meccanica nella zona industriale di Fisciano, nel Comune di Baronissi, in provincia di Salerno, è stato ucciso con 8 colpi di arma da fuoco sotto la sua abitazione. Da una prima ricostruzione, sembra che Biagio Capacchione non sia morto sul colpo. 

Salerno, titolare di un’officina ucciso a colpi di pistola sotto casa

La vittima, un imprenditore molto noto nella zona, sarebbe stata uccisa al culmine di una lite. I carabinieri della compagnia di Mercato San Severino stanno lavorando per ricostruire la dinamica e il contesto dell’agguato. I primi elementi raccolti fanno propendere per un delitto maturato in ambito lavorativo ma al momento non viene esclusa alcuna pista.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it