Aggiornato alle: 07:37

Abruzzo, terremoto di magnitudo 4.2: terrore nella popolazione

di Redazione

» Abruzzo » Abruzzo, terremoto di magnitudo 4.2: terrore nella popolazione

Abruzzo, terremoto di magnitudo 4.2: terrore nella popolazione

| martedì 01 Gennaio 2019 - 20:55
Abruzzo, terremoto di magnitudo 4.2: terrore nella popolazione

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.2 è stata registrata alle ore 19.37 con epicentro a tre chilometri dalla località di Collelongo, in provincia dell’Aquila, ad una profondità di 17 chilometri. La scossa è avvenuta nella zona della piana del Fucino, vicino alla località di villeggiatura di Villavallelonga.

Il sisma è stato avvertito anche in tutta la Valle di Roveto e nel Sorano. Alla prima scossa ne è seguita un’altra, alle 19.53, di magnitudo molto inferiore, pari a 0.9. La prima scossa è stata avvertita anche nei paesi limitrofi a Collelongo fino a propagarsi per tutta la Marsica: ad Avezzano le persone si sono riversate nelle strade. Al momento non risultano chiamate d’emergenza al 118. La scossa è stata avvertita anche a Roma.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it