Aggiornato alle: 11:49

Australian Open, la seconda semifinale è Osaka-Pliskova. Serena, quanti rimpianti!

di Francesco Nardi

» Altri Sport » Australian Open, la seconda semifinale è Osaka-Pliskova. Serena, quanti rimpianti!

Australian Open, la seconda semifinale è Osaka-Pliskova. Serena, quanti rimpianti!

| mercoledì 23 Gennaio 2019 - 09:31
Australian Open, la seconda semifinale è Osaka-Pliskova. Serena, quanti rimpianti!

Tre delle quattro semifinaliste agli Australian Open sono in corsa per il numero 1 del ranking WTA. Una corsa selvaggia, che troverà la propria conclusione nel weekend. Dopo Petra Kvitova, sono Naomi Osaka e Karolina Pliskova le altre due contendenti, grazie ai successi ottenuti nella notte italiana.

Per la giapponese, vincitrice degli ultimi US Open, è arrivato un secco successo in due set su Elina Svitolina – che rimanda ancora l’accesso alla prima semifinale slam in carriera – mentre la ceca, unica del trio a esser stata numero uno del ranking (pur non avendo mai vinto un major) ha salvato quattro match point per rimontare da 1-5 nel terzo contro Serena Williams, giocando probabilmente il tennis migliore della sua vita. Una grande delusione per Serena, che vede a portata di mano il record – discutibile per valore delle avversarie – di slam detenuto da Margaret Court, ma non riesce a raggiungerlo.

In questo momento, è Naomi Osaka a essere in vantaggio rispetto alle altre per sedersi sul trono della classifica lunedì prossimo, ma gli scenari sono in continua evoluzione. Pliskova ha bisogno del titolo per arrivare in vetta, e di fatto anche la sua connazionale Kvitova, mentre alla giapponese potrebbe bastare una sconfitta in semifinale se poi Pliskova perdesse in finale con Collins.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it