Mafia, estorsioni e incendi nel Materano: 21 arresti

di Redazione

» Basilicata » Mafia, estorsioni e incendi nel Materano: 21 arresti

Mafia, estorsioni e incendi nel Materano: 21 arresti

| lunedì 04 Febbraio 2019 - 07:25
Mafia, estorsioni e incendi nel Materano: 21 arresti

Fra Policoro e Scanzano Jonico, in provincia di Matera, i carabinieri hanno arrestato 21 persone nell’ambito di un’operazione contro un clan accusato di associazione per delinquere di stampo mafioso.

Mafia, estorsioni e incendi nel Materano: 21 arresti

Il racket era dedito a estorsioni, tentativi di omicidio e incendi dolosi ad aziende ortofrutticole. Delle misure cautelari, eseguite dai circa 150 militari con l’ausilio di unità cinofile e di un elicottero, nove sono in carcere e otto ai domiciliari, per gli altri quattro si tratta di obblighi di dimora.

I reati, tra cui figurano anche rapine e spaccio di droga, sarebbero stati commessi a partire dal 2016 sul litorale jonico lucano.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820