Aggiornato alle: 13:52

Illinois, viene licenziato: spara e uccide 5 persone

di Redazione

» Cronaca » Illinois, viene licenziato: spara e uccide 5 persone

Illinois, viene licenziato: spara e uccide 5 persone

| sabato 16 Febbraio 2019 - 09:47
Illinois, viene licenziato: spara e uccide 5 persone

Follia e disperazione dopo il licenziamento. Un uomo, dipendente della ‘Henry Pratt Co’, licenziato venerdì, è entrato nella fabbrica dove lavorava ha aperto il fuoco e ha ucciso 5 suoi colleghi e ferito 5 agenti della polizia intervenuti sulla scena.  Alla base del folle gesto di Gary Martin, 45 anni, forse la disperazione per la notizia del licenziamento.

Il killer è stato ucciso dalle forze dell’ordine, secondo quanto ha reso noto Kristen Zimen, a capo della polizia di Aurora, le indagini sono in corso.

Era il primo pomeriggio quando Martin è entrato in azienda, la Hernry Pratt Company, ad Aurora, 65 chilometri a ovest di Chicago, Illinois. Ha estratto una pistola e aperto il fuoco. L’allarme è scattato subito e la polizia, nell’arco di pochi minuti è giunta sul posto: Martin ha sparato anche agli agenti, ferendone cinque. Poi è stato catturato. Ora è morto, complicando le indagini sui motivi del suo gesto folle. A riconoscerlo è stato John Probst, un altro dipendente di Herny Pratt, una delle maggiori aziende americane che producono valvole. “Sparava a tutti” dice Probst.

 

 

foto:Quotidiano.net

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it