Aggiornato alle: 23:08

Siria, Trump all’Ue: “Processi 800 combattenti Isis o li libereremo”

di Emanuele Termini

» Cronaca » Siria, Trump all’Ue: “Processi 800 combattenti Isis o li libereremo”

Siria, Trump all’Ue: “Processi 800 combattenti Isis o li libereremo”

| domenica 17 Febbraio 2019 - 07:33
Siria, Trump all’Ue: “Processi 800 combattenti Isis o li libereremo”

“Gli Stati Uniti stanno chiedendo a Gran Bretagna, Francia, Germania e altri alleati europei di prendersi gli 800 combattenti dell’Isis che abbiamo catturato in Siria e di processarli”. Così su Twitter il presidente Usa Donal Trump nell’ennesima provocazione lanciata ai paesi europei.

Trump avvisa l’Ue: “Processi l’Isis”

Il Califfato “è pronto a cadere”. “L’alternativa non è buona ed è che saremo costretti a rilasciarli”, avvisa quindi il tycoon. Gli Usa “non vogliono vedere questi combattenti penetrare Europa, dove si prevede che vadano. Noi abbiamo fatto e speso molto, ora tocca ad altri fare il lavoro che sanno fare”.

“Ci stiamo ritirando dopo una vittoria al 100% sul Califfato”, spiega Trump, riferendosi al ritiro delle truppe americane dalla Siria. Intanto Jospeh Votel, il generale alla guida del Comando centrale Usa (Centcom), si è detto contrario con la decisione di ritirare le truppe americane dalla Siria: “L’Iran è la maggiore minaccia per la pace in Medio Oriente. Eliminare il califfato non è abbastanza per la sconfitta dell’Isis”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it