Aggiornato alle: 07:45

Regionali Sardegna, seggi chiusi: alle 19 affluenza del 43,78%

di Redazione

» Cronaca » Regionali Sardegna, seggi chiusi: alle 19 affluenza del 43,78%

Regionali Sardegna, seggi chiusi: alle 19 affluenza del 43,78%

| domenica 24 Febbraio 2019 - 07:14
Regionali Sardegna, seggi chiusi: alle 19 affluenza del 43,78%

Sono stati 1.470.463 i sardi chiamati al voto per eleggere il nuovo presidente della Regione Sardegna e il nuovo consiglio regionale. I seggi sono rimasti aperti dalle 6:30 sino alle 22 di oggi, mentre lo scrutinio delle schede inizierà domani alle 7. Alle 19 l’affluenza alle urne si è attestata al 43,78%.

In lizza sette candidati a presidente della Regione, 24 liste e 1.440 candidati per i 60 seggi in Consiglio regionale. Gli aspiranti governatori sono: Francesco Desogus (M5s), Massimo Zedda (centrosinistra), Christian Solinas (centrodestra), Mauro Pili (Sardi liberi), Andrea Murgia (Autodeterminatzione), Paolo Maninchedda (Partito dei Sardi), Vindice Lecis (Sinistra sarda).

Sardegna al voto, le novità

Non è previsto il ballottaggio, verrà eletto presidente il candidato che ottiene la maggioranza dei voti. È prevista la doppia preferenza di genere, ovvero la possibilità di indicare nella scheda due nomi di candidati, un uomo e una donna della stessa lista. È previsto anche il voto disgiunto, si può quindi votare per una lista e allo stesso tempo scegliere un candidato presidente di un altro schieramento.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it