Aggiornato alle: 18:37

Fabrizio Corona, avviso di sfratto dalla casa confiscata

di Redazione

» Intrattenimento » Fabrizio Corona, avviso di sfratto dalla casa confiscata

Fabrizio Corona, avviso di sfratto dalla casa confiscata

| martedì 26 Febbraio 2019 - 13:43
Fabrizio Corona, avviso di sfratto dalla casa confiscata

Fuori di casa entro 120 giorni. Fabrizio Corona dovrà lasciare la sua casa di Milano, confiscata quasi un anno fa dalla Sezione misure di prevenzione del Tribunale milanese. L’avviso di sfratto, inviato dall’Agenzia del Demanio è agli atti del Tribunale di Sorveglianza, che nei mesi scorsi ha confermato l’affidamento terapeutico per Corona con dimora nella casa già confiscata, e della Procura generale.

L’Agenzia del Demanio ha disposto lo scorso 15 febbraio lo sfratto di Corona. L’x paparazzo quindi dovrà lasciare la casa in cui abita in via De Cristoforis, nel centro del capoluogo meneghino, intestata, come riporta Il Messaggero, in maniera fittizia a un suo collaboratore.

Intanto la Procura ha richiesto nuovamente la revoca dell’affidamento teraupetico a Corona sottolineando che negli scorsi mesi, nonostante debba ancora curarsi dalla tossicodipendenza, è stato soccorso dopo un pestaggio nel bosco di Rogoredo dove si trovava per un’inchiesta sullo spaccio.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it