Aggiornato alle: 13:27

Padre Dall’Oglio tra gli ostaggi Isis, a breve la sua liberazione

di Redazione

» Cronaca » Padre Dall’Oglio tra gli ostaggi Isis, a breve la sua liberazione

Padre Dall’Oglio tra gli ostaggi Isis, a breve la sua liberazione

| lunedì 04 Marzo 2019 - 14:05
Padre Dall’Oglio tra gli ostaggi Isis, a breve la sua liberazione

Padre Paolo Dall’Oglio potrebbe essere liberato a breve. Il gesuita romano è scomparso nel luglio 2003 a Raqqa, allora roccaforte siriana di Daesh. Secondo fonti curde sarebbe tra gli ostaggi dell’Isis.

Padre Dall’Oglio tra gli ostaggi Isis, a breve la sua liberazione

I miliziani dello Stato Islamico tengono ancora in ostaggio alcuni civili e tra loro potrebbe esserci anche il gesuita romano. Secondo la testata libanese Al-Akhbar, citata dall’agenzia vaticana Fides, la liberazione di Dall’Oglio, e di altri ostaggi curdi e occidentali, dalla “gabbia di Baghuz” potrebbe avvenire tra oggi e domani. “‘I negoziati per la liberazione del gesuita si sono intensificati negli ultimi tre giorni e sarebbe già stato concluso un ampio accordo, ma alcune complicazioni hanno ritardato la sua attuazione”, riporta il giornale libanese.

Un accordo di fondo sarebbe già stato raggiunto tra i miliziani di Daesh e le forze curdo-siriane appoggiate dagli Usa che stanno assediando l’ultima ridotta jihadista nel deserto siriano.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820