Aggiornato alle: 14:20

Milano, uccise la compagna Roberta Priore: 48enne si impicca in cella

di Redazione

» Cronaca » Milano, uccise la compagna Roberta Priore: 48enne si impicca in cella

Milano, uccise la compagna Roberta Priore: 48enne si impicca in cella

| lunedì 25 Marzo 2019 - 13:17
Milano, uccise la compagna Roberta Priore: 48enne si impicca in cella

Pietro Carlo Artusi si è impiccato alle sbarre della sua cella a San Vittore, a Milano. L’uomo di 48 anni era in carcere con l’accusa di aver ucciso la compagna Roberta Priore, 53 anni. Da ieri sera Artusi è in coma irreversibile.

La polizia ha trovato Roberta priore morta martedì scorso nel proprio appartamento. A dare l’allarme era stata la figlia di Roberta Priore, che non riusciva a mettersi in contatto con la madre da qualche giorno.

Il compagno aveva confessato il delitto davanti agli investigatori della Squadra Mobile e al pm.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it