Contenziosi, più ore e rinnovo contratto: i sindacati minacciano lo sciopero della Sas

di Redazione

» Sicilia » Contenziosi, più ore e rinnovo contratto: i sindacati minacciano lo sciopero della Sas

Contenziosi, più ore e rinnovo contratto: i sindacati minacciano lo sciopero della Sas

| giovedì 18 Aprile 2019 - 17:44
Contenziosi, più ore e rinnovo contratto: i sindacati minacciano lo sciopero della Sas

I sindacati minacciano lo sciopero della società regionale Sas.

La vertenza

Al centro della vertenza c’è il mancato aumento delle ore di lavoro, l’applicazione del rinnovo contrattuale e il problema dei contenziosi degli ex interinali. Lo comunica Pietro La Torre, segretario dell’Ursas-Sadirs, che ha partecipato a un incontro ai sindacati Cigl-Fp, Cisl-Fp, Uil-Flp, Cisl-Fisacat, Cobas-Codir, Ugl-Fna e Alba.
“I sindacati – si legge nella nota – stigmatizzano il comportamento del vertice societario, assente ancora una volta a una riunione sindacale convocata dallo stesso, che sfiora il comportamento antisindacale. Ritenendo gravissimo il comportamento del presidente che mette a rischio il pagamento delle spettanze dovute ai lavoratori relativamente all’anno 2018 dichiarano lo stato di agitazione che sfocerà nello sciopero generale di tutti i lavoratori societari se entro e non oltre i 10 giorni dalla presente non sarà convocata apposita riunione avente per oggetto tutte le richieste che nel corso del tempo sono state formalizzate dalle organizzazioni sindacali, su argomenti ritenuti urgenti e strategici per il futuro societario anche in sede di precedenti incontri sindacali”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820