Si è dimesso l’assessore Pappalardo, al via il rimpasto promesso da Musumeci

di Redazione

» Cronaca » Si è dimesso l’assessore Pappalardo, al via il rimpasto promesso da Musumeci

Si è dimesso l’assessore Pappalardo, al via il rimpasto promesso da Musumeci

| venerdì 07 Giugno 2019 - 10:37
Si è dimesso l’assessore Pappalardo, al via il rimpasto promesso da Musumeci

Si è dimesso l’assessore siciliano al Turismo Sandro Pappalardo. Ha consegnato la lettera di dimissioni al presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci, nel pomeriggio del 6 giugno.

Con le dimissioni di Pappalardo prende il via il rimpasto del governo regionale promesso da Nello Musumeci.

Pappalardo si è dimesso perché è stato appena nominato all’Enit, L’Agenzia nazionale per il turismo. Al suo posto Fratelli d’Italia è già pronto a nominare in giunta Manlio Messina, uno dei leader etnei del partito della Meloni.

Musumeci accetta le dimissioni di Pappalardo

Giovedì mattina, nel giorno successivo alla consegna delle dimissioni, si è svolto un incontro a Palazzo d’Orleans tra Pappalardo e Musumeci.
Ho accettato le dimissioni dell’assessore Sandro Pappalardo, che va a ricoprire a Roma un importante incarico nell’amministrazione dell’Ente nazionale italiano per il turismo. Voglio ringraziarlo per la serietà, l’impegno e la passione con cui, in questo anno e mezzo, ha guidato l’assessorato al Turismo. Sono certo che saprà fare lo stesso all’Enit, dove la Conferenza Stato-Regioni lo ha eletto in rappresentanza della Regione Siciliana. Ho chiesto, tuttavia, al dottore Pappalardo di occuparsi dei rapporti con il commissariato per l’Expo 2020 di Dubai, dove la Sicilia intende avere il ruolo da protagonista che le spetta”. Lo dichiara il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci.

Giorgia Meloni ringrazia Pappalardo

Sulla questione è intervenuta anche Giorgia Meloni con una nota: “Voglio ringraziare personalmente Sandro Pappalardo che, da assessore regionale, ha saputo rendere la Sicilia protagonista nel campo del turismo, dello sport e dello spettacolo. Un lavoro che è stato riconosciuto e apprezzato e che gli è valso la nomina nell’Enit, l’Agenzia Nazionale del Turismo. Un ruolo di carattere nazionale che Pappalardo ricoprirà con lo stesso senso di responsabilità che ha sempre dimostrato per le cose che fa. Pappalardo è uno dei nostri dirigenti migliori: tutta Fratelli d’Italia lo ringrazia e gli augura buon lavoro per questa nuova avvincente sfida”.

Foto da Facebook.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820