Aggiornato alle: 14:46

Sea Watch, il gip non convalida l’arresto per Carola Rackete

di Redazione

» Cronaca » Sea Watch, il gip non convalida l’arresto per Carola Rackete

Sea Watch, il gip non convalida l’arresto per Carola Rackete

| martedì 02 Luglio 2019 - 21:16
Sea Watch, il gip non convalida l’arresto per Carola Rackete

Il gip di Agrigento ha deciso di non convalidare l’arresto della tedesca Carola Rackete, comandante della Sea Watch. La Procura aveva chiesto la convalida del provvedimento e il divieto di soggiorno in provincia di Agrigento e il ministro dell’Interno Matteo Salvini aveva parlato di espulsione.

Sea Watch, il gip non convalida l’arresto di Carola Rackete

“Per la magistratura italiana ignorare le leggi e speronare una motovedetta della Guardia di Finanza non sono motivi sufficienti per andare in galera“. Cosi’, su Twitter, il ministro e vice premier Matteo Salvini. “Nessun problema: per la comandante criminale e’ pronto provvedimento per rispedirla nel suo Paese perché pericolosa per la Sicurezza nazionale. Tornerà nella sua Germania, dove non sarebbero così tolleranti con una italiana che dovesse attentare alla vita di poliziotti tedeschi”, aggiunge Salvini.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it