Aggiornato alle: 20:04

Iginio Massari a Palermo, due cooking show in onore della pasticceria siciliana

di Redazione

» Cucina » Iginio Massari a Palermo, due cooking show in onore della pasticceria siciliana

Iginio Massari a Palermo, due cooking show in onore della pasticceria siciliana

| venerdì 12 Luglio 2019 - 12:15
Iginio Massari a Palermo, due cooking show in onore della pasticceria siciliana

Il maestro Iginio Massari a Palermo per due cooking show in onore della pasticceria siciliana. L’appuntamento è per il 23 settembre presso l’antico stabilimento balneare di Mondello, “Alle terrazze“. Si conclude con questo terzo appuntamento io MeetMassari Tour 2019, organizzato da Molino Dellagiovanna in collaborazione con Eurovo e Carra distribuzione.

Accanto al numero uno della pasticceria italiana ci sarà il pastry chef Santi Palazzolo membro dell’Accademia dei Maestri Pasticceri Italiani e motore portante della sua pasticceria di Cinisi che quest’anno ha compiuto i cento anni. Il maestro Palazzolo preparerà un dessert al piatto: una millefoglie di cannolo con una coulisse di arancia e mouse leggera di ricotta.

Iginio Massari a Palermo, due cooking show in onore della pasticceria siciliana

La pasticceria siciliana è sicuramente un’eccellenza indiscussa a livello internazionale e il Maestro Massari lo sa bene. Cannoli, cassate, pasta di mandorle, frutta martorana, brioche e granite sono capaci di mandare in estasi qualsiasi persona abbia il privilegio di assaggiarli.

Il format porta in giro per l’Italia il maestro dei maestri della pasticceria italiana per consentire ai professionisti ed operatori di settore di partecipare alle masterclass del più bravo e famoso pasticcere italiano. Il MeetMassari sarà l’occasione perfetta per i professionisti per vedere all’opera i grandi maestri della pasticceria italiana, conoscere nuove ricette, assistere all’interpretazione di grandi classici.

Iginio Massari, numero uno della pasticceria italiana si cimenterà, infatti, con alcune ricette innovative per esaltare gli ingredienti più rappresentativi dei dolci locali come la ricotta, le mandorle e l’arancia.

Una ricetta di perfezione? – ci confida il maestro -. Affrontare quello che è facile come fosse difficile e quello che è difficile come fosse facile. Anche nell’arte della pasticceria. Ecco una pasta a base di mandorle, con un’arancia che nasce nell’isola siciliana. È un dolce morbido, sembra una crema: un dolce che riesce straordinario se la cottura è perfetta, presenta una nuvola di regolare bontà. Il decoro è semplice, una spolverata di zucchero vanigliato, sovrapposto al liquore all’arancia che è creato con scorze selezionate, è solo un tocco di colore. E di ideale freschezza”.

Per realizzare le proprie creazioni il maestro utilizzerà la linea di farine leDivine di Molino Dallagiovanna. “La farina è un ingrediente fondamentale in pasticceria – afferma il Maestro Iginio Massari – la qualità di questo ingrediente determina il successo di tutti i prodotti lievitati e non”.

Il programma della giornata 

  • 9,30 – Registrazione ospiti
  • 10,15 – Presentazione Molino Dallagiovanna
  • 10,45 – Cooking show Maestro Iginio Massari
  • 13 – Pausa pranzo
  • 14 – Cooking show Maestro Iginio Massari
  • 15 – Cooking show Maestro Santi Palozzolo
  • 16,30 – Degustazione dei prodotti

Per partecipare è necessario iscriversi sul sito e-commerce del Molino Dallagiovanna (sino a esaurimento posti) al costo di 122 euro.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it