Aggiornato alle: 20:55

Chemioterapie, addio alla perdita di capelli

di Redazione

» Salute » Chemioterapie, addio alla perdita di capelli

Chemioterapie, addio alla perdita di capelli

| sabato 14 Settembre 2019 - 07:40
Chemioterapie, addio alla perdita di capelli

Forse esiste una speranza per non perdere i capelli dopo le terapie anti cancro. La notizia arriva da uno studio britannico condotto dall’Università di Manchester dove gli scienziati hanno scoperto una nuova strategia per mettere al riparo i follicoli piliferi dalla chemio. Una scoperta che potrebbe essere la vera svolta contro la perdita dei capelli a seguito delle pesanti terapie, e che rappresenta uno degli effetti collaterali più angoscianti al livello psicologico. Per questo il team di studiosi spera che le recenti scoperte possano contribuire allo sviluppo di farmaci per mitigare i danni delle terapie anticancro.

 

In particolare, gli scienziati hanno sfruttato le proprietà di una nuova classe di farmaci chiamati CDK4/6 inibitori, che bloccano la divisione cellulare e che potrebbero essere usati temporaneamente per arrestare la divisione cellulare, senza promuovere ulteriori effetti tossici nel follicolo pilifero. Nel caso del bagno in coltura di follicoli piliferi del cuoio capelluto umano in questi inibitori, i follicoli sarebbero risultati molto meno sensibili agli effetti dannosi dei taxani.

foto:Retif

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it