Aggiornato alle: 00:36

Napoli, tre arresti per la sparatoria all’ospedale Pellegrini

di Redazione

» Campania » Napoli, tre arresti per la sparatoria all’ospedale Pellegrini

Napoli, tre arresti per la sparatoria all’ospedale Pellegrini

| martedì 24 Settembre 2019 - 11:16
Napoli, tre arresti per la sparatoria all’ospedale Pellegrini

Tre persone sono state arrestate dai Carabinieri e dalla Polizia di Stato di Napoli. Si tratta di un 19enne, di un 22enne e di un trentenne, ritenuti, a vario titolo, responsabili della gambizzazione di un giovane in Piazza Serao e della successiva sparatoria all’interno dell’ospedale Pellegrini, lo scorso 17 maggio.

Le indagini hanno consentito agli investigatori di inquadrare la sparatoria nell’ambito di un contrasto interno al clan camorristico che gestisce il traffico di droga nei Quartieri Spagnoli.

Lo scorso 17 maggio un giovane e’ stato gambizzato a Napoli, in Piazza Matilde Serao. Alcuni colpi d’arma da fuoco, subito dopo, furono esplosi anche all’interno dell’ospedale Vecchio Pellegrini, all’indirizzo degli accompagnatori del ferito.

(ITALPRESS).

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it