Aggiornato alle: 18:37

Investimenti delle cosche calabresi nei ristoranti del Nord, 9 arresti

di Redazione

» Cronaca » Investimenti delle cosche calabresi nei ristoranti del Nord, 9 arresti

Investimenti delle cosche calabresi nei ristoranti del Nord, 9 arresti

| venerdì 08 Novembre 2019 - 10:19
Investimenti delle cosche calabresi nei ristoranti del Nord, 9 arresti
Gli interessi della criminalità nella grande ristorazione in Lombardia e Piemonte. La polizia di Milano sta eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di nove persone ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere e trasferimento fraudolento di valori.

Investimenti delle cosche calabresi nei ristoranti del Nord, 9 arresti

Le indagini, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Milano, hanno consentito “di far luce sugli interessi di soggetti contigui a cosche calabresi riguardanti il reinvestimento di denaro frutto di attività illecite, con immissione di grandi capitali nel circuito della grande ristorazione nel Nord Italia”.
Sequestrati beni per oltre dieci milioni di euro, tra cui quote societarie di alcuni ristoranti appartenenti alla nota catena di “giro-pizza” Tourlè, riferibili a un noto pregiudicato vicino alla criminalità organizzata calabrese.
(ITALPRESS).
Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it