Aggiornato alle: 13:08

Ibrahimovic dice addio ai Los Angeles Galaxy con originalità e umorismo

di Redazione

» Intrattenimento » Ibrahimovic dice addio ai Los Angeles Galaxy con originalità e umorismo

Ibrahimovic dice addio ai Los Angeles Galaxy con originalità e umorismo

| giovedì 14 Novembre 2019 - 16:22
Ibrahimovic dice addio ai Los Angeles Galaxy con originalità e umorismo

Zlatan Ibrahimovic dice addio ai Los Angeles Galaxy con un post su Twitter originale e carico di umorismo.

Ibrahimovic dice addio ai Los Angeles Galaxy con originalità e umorismo

Una foto e un messaggio ben preciso. Ibrahimovic scomoda addirittura Giulio Cesare per il suo post su Twitter in cui dice addio ai Los Angeles Galaxy. Il campione cita la famosa frase “Veni, vidi, vici” che il grande Gaio Giulio Cesare pronunciò dopo la grande vittoria riportata il 2 agosto del 47 a.C. contro l’esercito di Farnace II a Zela nel Ponto.

Venni Vidi, Vinsi. Grazie Galaxy per avermi fatto sentire di nuovo vivo – si legge – Ai tifosi: volevate Zlatan, vi ho dato Zlatan. Siete i benvenuti. La storia continua…. Ora tornate a vedere il baseball“.

Dopo due stagioni (56 presenze e 52 gol), Ibra lascia Los Angeles e la Mls. L’attaccante svedese, 38anni, si lancia alla ricerca di una nuova avventura. Si vocifera che potrebbe anche fare ritorno in Italia.

Intanto Bologna, Milan e Napoli stanno alla finestra e aspettano la decisione di Ibra, che in quanto a ego è ancora tra i migliori giocatori del mondo.

I Galaxy su Ibra “Apporto incommensurabile”

Intanto la squadra in una comunicazione ufficiale ringrazia l’attaccante per il suo apporto notevole.

“I Los Angeles Galaxy annunciano oggi che Zlatan Ibrahimović non tornerà per la stagione MLS 2020. Il club e il giocatore hanno deciso di separarsi in modo consensuale. Vorremmo ringraziare Zlatan per il suo contributo ai Los Angeles Galaxy e alla Major League Soccer – ha dichiarato Chris Klein, presidente della franchigia – Dal suo arrivo nel 2018, Zlatan ha influenzato positivamente il calcio a Los Angeles. Siamo grati per la sua etica del lavoro e passione. Ringraziamo Zlatan per la sua professionalità e l’impatto incommensurabile sulla comunità di Los Angeles e sulla comunità calcistica del Nord America”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it