Aggiornato alle: 13:08

Gallinari trascina i Thunder, KO gli Spurs di Belinelli

di Redazione

» Altri Sport » Gallinari trascina i Thunder, KO gli Spurs di Belinelli

Gallinari trascina i Thunder, KO gli Spurs di Belinelli

| sabato 16 Novembre 2019 - 10:33
Gallinari trascina i Thunder, KO gli Spurs di Belinelli

Due azzurri in campo nella notte italiana con otto partite di scena sui parquet Nba. Bilancio a meta’: una vittoria e una sconfitta. A far festa e’ Danilo Gallinari che disputa un’ottima gara, mentre Marco Belinelli non riesce a incidere piu’ di tanto nella sconfitta di San Antonio.

Gallinari trascina i Thunder, KO gli Spurs di Belinelli

Bene, dunque, il “Gallo”, protagonista nel successo casalingo che gli Oklahoma City Thunder ottengono, all’overtime, contro i Sixers. L’italiano e’ il miglior realizzatore dei suoi grazie ai 28 punti (il suo massimo stagionale) messi a referto e a cui vanno aggiunti anche sette rimbalzi e due assist. Decisivo nel supplementare Gallinari, ma fondamentale anche il contributo di Chris Paul, Shai Gilgeous-Alexander e Terrance Ferguson, rispettivamente con 27, 24 e 19 punti.

Philadelphia se la gioca fino alla fine, ma cede nel supplementare e alla fine la doppia doppia di Joel Embiid, che fa registrare al suo attivo 31 punti e 12 rimbalzi, non e’ sufficiente. Niente da fare, invece, per gli Spurs di Marco Belinelli.

San Antonio perde sul parquet degli Orlando Magic che si impongono 111-109 e il “Beli”, in campo per 16 minuti, va a referto con 6 punti, 4 rimbalzi e 1 assist. Il migliore dei suoi e’ DeRozan con 21 punti, ma i padroni di casa mandano tutto il quintetto iniziale in doppia cifra (ne fa 26 Fournier), piu’ Ross (20) e Augustin (10) che si aggiungono dalla panchina. Nelle altre gare 10^ vittoria consecutiva per i Boston Celtics che vincono 105-100 contro i Golden State Warriors (24 per Tatum).

Vincono anche gli Houston Rockets, che con il solito James Harden (44 punti) battono 111-102 Indiana, e i Lakers con la doppia doppia di LeBron James (29 punti, 11 assist) a fare la differenza nel 99-97 contro i Sacramento Kings. Vincono anche gli Hornets (109-106 sui Pistons), i Grizzlies (107-106 contro Utah) e i Washington Wizards con Bradley Beal che fa 44 punti e 10 assist nel 137-116 rifilato ai Minnesota Timberwolves.
(ITALPRESS).

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it