Aggiornato alle: 13:58

Scacco all’Alzheimer, scoperta la molecola che blocca la malattia

di Redazione

» Salute » Scacco all’Alzheimer, scoperta la molecola che blocca la malattia

Scacco all’Alzheimer, scoperta la molecola che blocca la malattia

| lunedì 25 Novembre 2019 - 19:30
Scacco all’Alzheimer, scoperta la molecola che blocca la malattia

L’Alzheimer potrebbe avere le ore contate. I ricercatori della Fondazione EBRI ‘Rita Levi-Montalcini’, infatti, hanno scoperto una molecola che blocca l’Alzheimer negli stadi iniziali. Si tratta dell’anticorpo A13 che – come riportato dall’Ansa – ringiovanisce il cervello favorendo la nascita di nuovi neuroni.

Scoperta la molecola che blocca l’Alzheimer

Lo studio, italiano, è stato coordinato da Antonino Cattaneo, Giovanni Meli e Raffaella Scardigli, presso la Fondazione EBRI (European Brain Research Institute) Rita Levi-Montalcini, in collaborazione con il CNR, la Scuola Normale Superiore e il Dipartimento di Biologia dell’Università di Roma Tre.

Le sperimentazioni, il cui esito è stato pubblicato sulla rivista Cell Death and Differentiation, sono state effettuate sui topi che, così trattati, “hanno ripreso a produrre neuroni ad un livello quasi normale”. Una strategia, secondo i ricercatori, che apre nuove possibilità di diagnosi e cura.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820