Londra, accoltellamenti sul London Bridge: 3 morti tra cui l’aggressore

di Redazione

» Esteri » Londra, accoltellamenti sul London Bridge: 3 morti tra cui l’aggressore

Londra, accoltellamenti sul London Bridge: 3 morti tra cui l’aggressore

| venerdì 29 Novembre 2019 - 20:41
Londra, accoltellamenti sul London Bridge: 3 morti tra cui l’aggressore

La polizia di Londra riferisce su Twitter di essere intervenuta per degli accoltellamenti avvenuti nella zona del London Bridge. “Riteniamo che diverse persone siano state ferite”, riportava la polizia invitando i cittadini “a usare il buon senso e la moderazione nel far circolare immagini e video dell’incidente”.

“Le circostanze relative all’incidente del London Bridge rimangono poco chiare. Tuttavia, per precauzione, stiamo attualmente trattando questa vicenda come se fosse legata al terrorismo“, sottolinea la polizia, aggiungendo che “un uomo è stato colpito dagli agenti”.

L’aggressore è stato effettivamente ucciso a colpi di arma da fuoco. Un portavoce di Scotland Yard ha affermato che la vicenda viene trattata come un fatto terroristico, anche se non sono ancora chiari i contorni della vicenda, e che l’uomo ucciso dagli agenti indossava un “giubbotto sospetto”.

Il bilancio riportato dai media di Londra, oltre all’aggressore ucciso, è di 3 morti e 8 feriti. La polizia aveva riferito di essere intervenuta per degli accoltellamenti avvenuti nei pressi del London Bridge, segnalati intorno alle 15 ora locale.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820