Aggiornato alle: 14:12

Solo panchina per Melli e nuova sconfitta per New Orleans

di Redazione

» Altri Sport » Solo panchina per Melli e nuova sconfitta per New Orleans

Solo panchina per Melli e nuova sconfitta per New Orleans

| sabato 14 Dicembre 2019 - 13:05
Solo panchina per Melli e nuova sconfitta per New Orleans
Poco impiegato nelle ultime tre partite (appena 21 minuti fra Dallas, Detroit e Milwaukee), Nicolò Melli resta per tutto il tempo in panchina nell’ennesima sconfitta di New Orleans, stavolta per mano di Philadelphia: 116-109 per i Sixers, trascinati da Harris (31 punti), Simmons (24 punti e 11 assist) ed Embiid (24 punti e 11 rimbalzi).

Solo panchina per Melli e nuova sconfitta per New Orleans

Undicesimo ko di fila per i Pelicans mentre Philadelphia continua a non sbagliare un colpo in casa: 14 successi su 14 in questa stagione, unica squadra della lega a non aver mai perso davanti ai propri tifosi. A Est comanda però Milwaukee, che contro Memphis allunga a 17 gare la sua incredibile striscia vincente: 127-114 il finale, con Antetokounmpo che firma 17 dei suoi 37 punti nell’ultimo periodo mentre ai Grizzlies non basta la miglior prestazione in carriera di Jaren Jackson Jr. (43 punti).
Nella Western Conference continua il duello a distanza fra le due squadre di Los Angeles. I Lakers infliggono la prima sconfitta interna agli Heat (113-110) con 33 punti e 10 rimbalzi di Davis e 28 punti, 12 assist e 9 rimbalzi di James mentre i Clippers superano Minnesota per 124-117 con 46 punti di Paul George e 42 di Kawhi Leonard: è la prima volta nella storia della franchigia che due giocatori sfondano la soglia dei 40 punti nella stessa partita. Ma la prestazione monstre di giornata è quella di James Harden: 54 punti nella vittoria di Houston per 130-107 su Orlando.
(ITALPRESS).
Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820