Juve, Sarri: “Calendario? Forse c’è stato un errore a monte”

di Redazione

» Italpress News » Juve, Sarri: “Calendario? Forse c’è stato un errore a monte”

Juve, Sarri: “Calendario? Forse c’è stato un errore a monte”

| martedì 17 Dicembre 2019 - 22:46
Juve, Sarri: “Calendario? Forse c’è stato un errore a monte”

Idea tridente in cantiere anche alla vigilia di Sampdoria-Juventus. Maurizio Sarri per il momento prende tempo e tanto dipenderà anche dalla rifinitura odierna: “Non lo so, voglio vedere le condizioni dei giocatori perché abbiamo giocato 48 ore fa e l’allenamento di ieri è stato defaticante – ha detto in conferenza stampa all’Allianz Stadium -. Lasciatemi vedere almeno un allenamento per valutare le condizioni dei nostri prima di valutare le condizioni dell’avversario”.

Intanto, la condizione degli attaccanti sembra buona: “I nostri tre giocatori davanti in questo momento stanno bene e abbiamo giocatori che stanno reinserendosi dopo un infortunio come Douglas e come Ramsey. Valutiamo tutto oggi parlando con i dottori e con i diretti interessati, anche perché le sensazioni che vanno più rispettate sono le loro”.

In porta, Szczesny potrebbe lasciar spazio ancora a Buffon: “Se Buffon aggancerà Maldini per numero di presenze? Probabilmente sì ma ancora non lo so. (Per Szczesny) si tratta di una piccola elongazione a un muscolo pettorale. Ieri aveva ancora un po’ di dolore ma vediamo oggi”. Al Luigi Ferraris sarà una “partita è difficile, loro vengono da un periodo brutto dal quale si stanno risollevando. Hanno ritrovato entusiasmo grazie alla vittoria nel derby e hanno fiducia perché si stanno tirando fuori dalla situazione critica di qualche partita fa. Le squadre di Ranieri sono sempre difficili da affrontare, dobbiamo ripetere una prestazione di grande livello se vogliamo portare a casa punti”.

Sarri ha evitato polemica sul fatto che il calendario costringe la Juve ad anticipare il turno di campionato mentre la Lazio – prossima rivale in Supercoppa italiana – si è vista rinviare la gara al 5 febbraio: “Mi dicono sempre che sono uno che si lamenta, il calendario è questo e va bene così. Giochiamo domani e se c’è stato un errore è stato a monte”. (ITALPRESS)

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820