Sequestrata una tonnellata di fuochi d’artificio irregolari a Como

di Redazione

» Cronaca » Sequestrata una tonnellata di fuochi d’artificio irregolari a Como

Sequestrata una tonnellata di fuochi d’artificio irregolari a Como

| lunedì 30 Dicembre 2019 - 07:33
Sequestrata una tonnellata di fuochi d’artificio irregolari a Como

La guardia di finanza di Como ha  sequestrato oltre una tonnellata di fuochi d’artificio irregolari conservati senza rispettare le misure di sicurezza, per un totale di circa 300mila pezzi, destinati ai prossimi festeggiamenti di fine anno.

Sequestrata una tonnellata di fuochi d’artificio irregolari a Como

I Baschi Verdi della Compagnia di Como, al fine di verificare il pieno rispetto delle condizioni di sicurezza dei prodotti commercializzati, hanno controllato 5 esercizi commerciali a Como, Villa Guardia, Castelmarte e Merone, gestiti da cittadini italiani e cinesi.

I “botti” erano stati posti vicino a prodotti infiammabili come riscaldatori, accendini e quadri elettrici.

Tra gli articoli sequestrati dai finanzieri vi sono petardi, magnum, bengala, golden fuji, mitraglia tortuga, tutti prodotti che, seppure a norma, erano pericolosi per come venivano illecitamente stoccati e quindi commercializzati.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820