Mariah Carey razzista insulta Eminem sui social, tutta colpa di un hacker

di Redazione

» Gossip » Mariah Carey razzista insulta Eminem sui social, tutta colpa di un hacker

Mariah Carey razzista insulta Eminem sui social, tutta colpa di un hacker

| giovedì 02 Gennaio 2020 - 11:11
Mariah Carey razzista insulta Eminem sui social, tutta colpa di un hacker

Mariah Carey si mostra improvvisamente razzista e insulta il rapper Eminm sui social. Tutta colpa di un hacker.

Mariah Carey razzista insulta Eminem sui social, tutta colpa di un hacker

Il bullo da tastiera, infatti, ha preso di mira il profilo della cantante americana, proprio a Capodanno. Durante la notte di San Silvestro, sono comparsi a raffica messaggi razzisti e insulti, in particolare contro il rapper Eminem.

“E’ stato confermato che l’account è stato hackerato. Appena abbiamo segnalato la questione, abbiamo chiuso l’account e abbiamo avviato un’indagine”, le parole di un portavoce del social.

Mariah ci ha riso su e, una volta ripristinato il suo account, ha scritto: “Non posso nemmeno fare un sonnellino che succede tutto questo?“.

La cantante ha oltre 20 milioni di follower e, nonostante la rimozione dei messaggi originali, gli screenshot dei tweet incriminati continuano a circolare.

In particolare, uno è rimbalzato da una pagina all’altra del web, quello “dedicato” a Eminem e alle sue dimensioni; “Ha il pene piccolo” – ha scritto l’hacker.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820