Prescrizione, Renzi “Lo strappo lo ha fatto il Pd”

di Redazione

» Cronaca » Prescrizione, Renzi “Lo strappo lo ha fatto il Pd”

Prescrizione, Renzi “Lo strappo lo ha fatto il Pd”

| venerdì 17 Gennaio 2020 - 10:47
Prescrizione, Renzi “Lo strappo lo ha fatto il Pd”

“Voto sulla prescrizione con FI? Io ho votato per la proposta del governo Renzi portata avanti da Andrea Orlando, allora ministro della Giustizia, lo strappo lo ha fatto il Pd in commissione rispetto alla sua storia non l’abbiamo fatto noi. Il Pd ha votato la legge Bonafede-Salvini”. Lo ha detto il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, ospite di “Circo Massimo” su Radio Capital.

Prescrizione, Renzi “Lo strappo lo ha fatto il Pd”

“Io rivendico di aver mandato a casa Salvini, ma ho fatto un governo per mandarlo a casa non per morire grillino. Sulla prescrizione si gioca la credibilità dell’azione riformista del governo. Per me non passerà, vedremo la proposta di Conte”, ha aggiunto. Quanto al Pd, secondo il leader di Italia Viva “va a rimorchio di un partito, il M5S, totalmente fermo. Questo significa sfidare le leggi della fisica”. Infine, sulla legge elettorale, per Renzi “non si può parlare di furto di democrazia, le dichiarazioni di Salvini lasciano il tempo che trovano. Il modello del referendum costituzionale 2016 era quello con il doppio turno, come succede per i sindaci, chi vince governa. Che sia un sistema tedesco, che sia il Mattarellum per me va bene tutto. L’unico modo per dare solidità alle istituzioni e permettere ai cittadini di scegliere chi governerà per 5 anni e’ il doppio turno per una Camera sola”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820