Coronavirus cinese, adesso è anche in Europa: 3 casi accertati in Francia

di Redazione

» Cronaca » Coronavirus cinese, adesso è anche in Europa: 3 casi accertati in Francia

Coronavirus cinese, adesso è anche in Europa: 3 casi accertati in Francia

| sabato 25 Gennaio 2020 - 00:45
Coronavirus cinese, adesso è anche in Europa: 3 casi accertati in Francia

Il coronavirus cinese valica in confini dell’Asia e approda anche in Europa. Il governo francese ha infatti confermato tre casi: uno a Bordeaux, nel sud-ovest del Paese, un altro a Parigi e un terzo caso parente stretto dei primi due. La ministra della Salute, Agnes Buzyn, ha dichiarato: “Il paziente di Bordeaux ha 48 anni, è rientrato dalla Cina, dove è passato da Wuhan. Si è fatto visitare giovedì e da quel momento è ricoverato in una camera isolata. È stato in contatto con una decina di persone dopo il suo arrivo in Francia”.

L’uomo è di “origini cinesi”, riporta Tgcom, ma residente in Gironda, la regione di Bordeaux. Del paziente ricoverato a Parigi, all’ospedale Bichat, si sa che anche lui è rientrato dalla Cina. Il ministero ha fatto sapere che il terzo caso è un parente stretto di uno degli altri due casi segnalati. I tre pazienti erano stati in Cina e si trovano ora in ospedale in isolamento.

Intanto in Cina l’allarme resta altissimo. Le autorità hanno disposto la chiusura di alcune sezioni della Grande Muraglia, sono 35 milioni i cittadini intrappolati. E i morti salgono a 26, con una seconda vittima fuori dall’area dell’epicentro. Stop per Disneyland Shanghai.

Un vaccino contro il nuovo coronavirus potrebbe esser testato sull’uomo in tempi record, meno di tre mesi, rispetto ai 20 mesi del vaccino sperimentale per la Sars”, ha affermato uno dei massimi esperti nel mondo di immunologia, Anthony S. Fauci, direttore dell’Istituto nazionale per le allergie e le malattie infettive del National Institutes of Health (l’agenzia di controllo del governo degli Stati Uniti responsabile della ricerca e della salute pubblica).

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820