Coronavirus, Gualtieri “Stop tributi zona rossa fino a 30 aprile”

di Redazione

» Cronaca » Coronavirus, Gualtieri “Stop tributi zona rossa fino a 30 aprile”

Coronavirus, Gualtieri “Stop tributi zona rossa fino a 30 aprile”

| sabato 29 Febbraio 2020 - 08:04
Coronavirus, Gualtieri “Stop tributi zona rossa fino a 30 aprile”

“La sospensione dal pagamento di tutti i tributi sara’ valida fino al 30 aprile e sara’ valida solo per i comuni della zona rossa, oltre che per i settori maggiormente colpiti dalla crisi”. Lo ha detto il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri, in conferenza stampa prima del Cdm che varera’ delle misure economiche per il rilancio del Paese dopo l’emergenza Coronavirus.

Coronavirus, Gualtieri “Stop tributi zona rossa fino a 30 aprile”

Alla richiesta del leader della Lega Matteo Salvini di allargare il provvedimento a tutte le regioni, Gualtieri ha risposto: “E’ del tutto evidente che la sospensione dal pagamento dei tributi in tutta Italia non e’ un’idea saggia e utile. Noi ci concentriamo sulla cose serie e che hanno un impatto proporzionato agli effetti economici del virus”.
Gulatieri ha spiegato che “presenteremo una bozza di decreto legge per sostenere le famiglie, i lavoratori e le imprese piu’ colpite dall’emergenza Coronavirus e dal suo impatto sull’economia. E’ un primo segnale concreto di sostegno a cui ne seguira’ un altro la settimana prossima. Con questo provvedimento completiamo la sospensione di tutti i tributi e gli adempimenti, le bollette per gli undici comuni piu’ colpiti dal virus, potenziamo gli strumenti di cassa integrazione e sostegno al reddito per i lavoratori dipendenti e autonomi della zona rossa e anche delle tre regioni piu’ colpite” ha aggiunto. Sostegno confermato anche per il settore turistico di tutto il Paese: “Sospenderemo il pagamento dei contributi previdenziali e delle ritenute fiscali per tutte le imprese del settore turistico. Agevoleremo l’accesso al fondo di garanzia per le piccole imprese per garantire piu’ liquidita’ alle imprese in difficolta’ e stanzieremo delle risorse per il sostegno all’export, oltre ad altre misure piu’ dettagliate”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820