Aggiornato alle: 07:41

Le nuove realtà del mondo Fintech: Penta Banking

di Redazione

» Intrattenimento » Le nuove realtà del mondo Fintech: Penta Banking

Le nuove realtà del mondo Fintech: Penta Banking

| mercoledì 04 Marzo 2020 - 09:04
Le nuove realtà del mondo Fintech: Penta Banking

Nel mondo moderno la tecno-finanza sembra riuscire a fare sempre più strada. Tra le nuove realtà del mondo Fintech troviamo Penta Banking, di cui oggi intendiamo parlarvi.

H1: Penta Banking e il mondo Fintech: una nuova opportunità per le tue finanze

Conosciuta anche come Financial Technology o FinTech, la tecnofinanza trova la sua ragion d’essere nella produzione di servizi e strumenti finanziari: tra questi troviamo ad esempio il rilascio di carte di debito o l’apertura di conti online. Ciascuno dei servizi sopraindicati viene fornito attraverso le tecnologie della comunicazione e dell’informazione, che hanno il compito di digitalizzare ogni processo finanziario al fine di renderne la gestione comoda e semplice: un valido esempio di questo concetto viene reso grazie a la praticità di un conto corrente aziendale online.

In rappresentanza di questa finanza tecnologica troviamo, in Italia e in Europa, Penta Banking, una società di fintech di origine tedesca affermatasi in breve tempo anche in Italia.

Quali sono le opportunità fornite da questa società e perché fareste bene a prenderle in considerazione?

Nei prossimi articoli tutto quello che c’è da sapere.

Penta Banking: origine e storia

Penta Banking non è una banca ma, come abbiamo detto, una società di fintech, ossia una realtà che si occupa di fornire servizi finanziari attraverso una tecnologia avanzata.

Fondata a Berlino nel 2017, la piattaforma si occupa di business banking per startup e Pmi. Sul mercato italiano, Penta ha stretto anche una partnership con Credimi, che è attualmente la più autorevole società di digital lending presente sulla scena europea. Affermatasi anch’essa in Italia nel 2017, Credimi ha come scopo primario quello di rendere più accessibili gli strumenti di credito per le aziende. La cooperazione tra queste due realtà di fintech ha reso possibile diverse agevolazioni che ne hanno in fretta accresciuto la fama: ai clienti di Credimi, ad esempio, è stato possibile accedere in modo gratuito al conto Premium di Penta. Lo scambio è stato tuttavia vicendevole e dunque proficuo per entrambe le società, poiché all’utenza di Penta sono stati invece concessi una serie di benefit presso la società Credimi, che ha fornito loro la possibilità di accedere a prestiti anche a lungo termine.

Insomma, grazie a questa collaborazione e tante altre la società di fintech tedesca è riuscita in poco tempo ad affermarsi in Italia. Ma quali sono i vantaggi offerti da questa e quali, nello specifico, i servizi forniti? Scopriamolo.

I servizi di Penta Banking

Se Penta Banking è riuscita ad ottenere successo in Italia, però, non è solo per le sue partnership ma soprattutto per la qualità dei servizi forniti. Tutti i prodotti e gli strumenti messi a disposizione da questa realtà digitale vengono disposti per Società in nome collettivo (S.n.c.), Società semplice (S.s.), Società a responsabilità semplice (S.R.L.) ma si prevede, per il futuro, l’istituzione di misure pensate per altri tipi di società.

Penta permetta ai suoi clienti di ottenere con estrema facilità l’apertura di un conto corrente digitale o anche la disposizione di carte di debito aziendali. Come abbiamo anticipato, grazie alle sue partnership la società di fintech consente all’utenza che ad essa si affida di ottenere prestiti molto vantaggiosi e anche a lungo termine.

Il vantaggio più grande per chi sceglie Penta è comunque da osservare nella gestione delle finanze, grazie alla quale è possibile gestire pagamenti internazionali anche in diverse valute o monitorare le transazioni tramite applicazione mobile.

Gli obiettivi di Penta

Penta segue una linea coerente per quel che riguarda gli obiettivi a lungo termine, tutti stabiliti su un modello di business preciso e all’avanguardia.

Il progetto della società di fintech intende accompagnare gli imprenditori del mondo moderno nella crescita economica e strategica della propria impresa. Grazie ai servizi di finanza forniti e agevolati appunto dalle tecnologie di comunicazione, chi si affida a Penta avrà gli strumenti necessari per ottenere crescita organica sia in termini economici che di stabilità.

Il progetto di Penta tiene infatti sempre conto del Modello MVP, che ha come obiettivo quello di assicurare al cliente un armonioso legame tra l’investimento richiesto e il feedback economico.

Affidandovi alla tecnofinanza e a realtà come quella da noi oggi illustrata, è possibile allargare le vostre opportunità di business e ridurre al minimo i rischi di perdita. È per questo che, se siete al capo di medie e piccole imprese, scegliere Penta è idea proficua e remunerativa.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820