Covid, Speranza: “Ricominciamo a correre con le vaccinazioni”

di Redazione

» Cronaca » Covid, Speranza: “Ricominciamo a correre con le vaccinazioni”

Covid, Speranza: “Ricominciamo a correre con le vaccinazioni”

| domenica 21 Marzo 2021 - 11:23
Covid, Speranza: “Ricominciamo a correre con le vaccinazioni”

“Il gran lavoro di questi giorni ora ci permette di ricominciare a correre con le vaccinazioni” anti Covid, Roberto Speranza parla così della campagna vaccinale in un’intervista a ‘La Stampa’. “So che gli italiani sono provati dalle restrizioni – dice il ministro della Salute – ma con il decreto Sostegni mettiamo in campo oltre 150 mila tra medici di famiglia, odontoiatri, pediatri, specializzandi e specialisti ambulatoriali. In più avremo 19 mila farmacie dove ci si potrà vaccinare e fino a 270 mila infermieri da coinvolgere nella campagna che, appena avremo più dosi, potrà accelerare l’uscita dall’emergenza”.

Sulla vicenda AstraZeneca, il ministro sottolinea il lato positivo della lettura dell’accaduto: “C’è la massima attenzione anche verso eventi rarissimi, perché stiamo parlando di un caso su un milione. Episodi legati da una connessione temporale e non causale. Lunedì il prestigioso Erhlich Institute ha chiesto al governo tedesco di sospendere AstraZeneca perché erano stati rilevati alcuni eventi trombotici rari e l’Ema ha preso tempo fino a giovedì per approfondire. Allora le agenzie regolatorie e i governi dei principali Paesi europei hanno deciso di sospenderne la somministrazione. Io questi fatti non li leggo come un difetto di comunicazione, ma come una scelta di massima attenzione alla tutela della sicurezza di tutti”, sottolinea il ministro.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820