Donne e make up: il rossetto matto

di Redazione

» Intrattenimento » Donne e make up: il rossetto matto

Donne e make up: il rossetto matto

| lunedì 22 Marzo 2021 - 13:24
Donne e make up: il rossetto matto

Il rossetto è forse il principe del make up. Non a caso si tratto di uno dei cosmetici più antichi della storia dell’uomo. Le prime tracce di questo cosmetico risalgono addirittura ai Sumeri. Nella tomba della regina sumera Shubad venne ritrovata infatti una scatolina dorata che conteneva una pasta creata con un misto di polvere rossa, olio di sesamo ed essenza di rosa.

Anche nell’antico Egitto il rossetto veniva quotidianamente utilizzato da re e regine per affermare il proprio status sociale. Quello usato da Cleopatra, ad esempio era fatto con pigmenti ricavati da scarabei camini, squame di pesce e cera d’api. Nell’Antica Roma il rossetto veniva chiamato Purpurissum ed era realizzato con solfuro di mercurio che stendevano sulle labbra delle statue degli dei durante le cerimonie religiose. Il suo successo si è esteso fino ai giorni nostri grazie anche a personaggi illustri come la Regina Elisabetta I d’Inghilterra che lo indossava orgogliosamente in pubblico e in privato, sino all’epoca puritana della regina Vittoria, che considerava una mancanza di rispetto fare sfoggio di quel belletto oltraggioso.

Fino ad arrivare al successo dei giorni nostri grazie ad alcuni brand come i trucchi Maybelline che offrono prodotti di assoluto valore e che rispondono alle diverse esigenze del gentil sesso.

Il rossetto liquido

Nel corso del tempo ha conquistato sempre più successo il rossetto liquido come Maybelline Superstay Matte Ink. Si tratta di un prodotto super pigmentato già dalla primissima passata ed è il più delle volte stratificabile. Il rossetto liquido a lunga tenuta Maybelline Matte Ink fa parte della City Edition e si ispira allo stile di New York, che non passa mai di moda.

Si tratta di un prodotto che dura fino a 16 ore e dona un colore deciso ed un effetto ultra opaco sulle labbra. Un prodotto che può essere applicato semplicemente grazie allo speciale applicatore a forma di freccia per una maneggevolezza precisa. Un altro aspetto fondamentale è che i rossetti liquidi mat sono il giusto mix tra i gloss, da cui ereditano il metodo di applicazione, ed i rossetti tradizionali, da cui invece deriva appunto l’effetto mat, vellutato, ma anche lucido.

Inoltre il rossetto liquido è molto utile per idratare le labbra rendendole morbide più a lungo e ottimizza l’efficacia del rossetto rilasciando effetti spettacolari, soprattutto se si tratta di rossetti liquidi opachi. La sua forte tenuta è inoltre un benefit in termini di utilizzo di quantità del prodotto, ovviamente basta applicare il rossetto liquido una volta al giorno invece che doverselo ripetutamente ritoccare, ma prevede prodotti per struccarsi altrettanto forti, magari a base oleosa o cerosa, oppure le salviette struccanti a nido d’ape.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820