Aggiornato alle: 09:02

È morto James Gandolfini, protagonista de “I Soprano”

di Redazione

» Dal mondo » È morto James Gandolfini, protagonista de “I Soprano”

È morto James Gandolfini, protagonista de “I Soprano”

| giovedì 20 Giugno 2013 - 06:18

morto james gandolfini

ROMA, 20 GIUGNO 2013 – L’attore americano James Gandolfini, 51 anni, noto soprattutto per il suo ruolo del boss Tony Soprano nella serie tv ‘I Soprano’, è morto ieri durante una vacanza a Roma per un sospetto attacco cardiaco.

La notizia della morte dell’attore e produttore cinematografico Usa e’ stata data dai siti web di Variety e Tmz e confermata dalla Home Box Office (Hbo), la popolare emittente tv via cavo americana produttrice dei ‘Soprano’. 

 

Gandolfini era in Italia perchè era atteso al TaorminaFilmFest dove sabato prossimo avrebbe dovuto presiedere una TaoClass, che il festival dedica ai grandi interpreti del cinema e della televisione e ricevere il Premio Città Taormina. 

 

“Siamo profondamente addolorati, avevamo sentito James Gandolfini poche ore prima ed era molto felice di ricevere questo premio e della possibilità di questo viaggio in Italia – dichiarano Mario Sesti direttore editoriale del TaorminaFilmFest e Tiziana Rocca general manager -. È stato l’attore americano che meglio di chiunque altro abbia saputo interpretare la società italo-americana con la sua personalità ricca di contrasti, ambizioni, dolore, humor. È stato il volto rappresentativo della golden age della televisione, ma anche un interprete memorabile al cinema. Stiamo organizzando in queste ore un omaggio che il TaorminaFilmFest gli dedichera’ per ricordarne la carriera e il talento”.

 

Gandolfini – che lascia una moglie e due figli nati da due relazioni diverse – se ne è andato in modo improvviso e imprevedibile. Il portavoce ha riferito che l’attore, che era in Italia con il figlio maggiore Michael di 13 anni, ha avuto un infarto mentre era in bagno ed era ancora vivo quando l’ambulanza è arrivata.

 

Dopo la fine della popolare serie tv nel 2007, Gandolfini ha recitato in ‘Zero Dark Thirty’ (2012) e ‘The Incredible Burt Wonderstone’ (2013, non uscito in Italia). L’attore stava ora lavorando a una nuova serie della Hbo intitolata ‘Criminal Justice’.

“Un’incommensurabile tristezza. Era un un uomo speciale – afferma l’emittente tv -, un grande talento, che con il suo straordinario senso dell’umorismo, il suo calore e il suo rispetto, ha toccato molte persone”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820