Aggiornato alle: 18:27

Armi e droga nascoste in casa: due arrestati a Catania

di Redazione

» News dalle province » Armi e droga nascoste in casa: due arrestati a Catania

Armi e droga nascoste in casa: due arrestati a Catania

| giovedì 22 Agosto 2013 - 16:31

armi, droga, marijuana, pistole, fucile, casa, arrestati, polizia, Catania

CATANIA, 22 AGOSTO 2013 – Avevano in appartamento armi e droga. Due vicini di casa sono stati arrestati dalla Polizia nel quartiere Librino a Catania.

 

Si tratta di Alfio D’Antoni, di 35 anni, e Rosario Pace, di 20. Gli agenti erano andati a effettuare un controllo nel corso di un’operazione antidroga in casa di Alfio D’Antoni, detenuto ai domiciliari. Al loro arrivo i poliziotti hanno notato che D’Antoni si era disfatto, buttandoli dalla finestra, di alcune cartucce da fucile, otto delle quali sono state recuperate. Durante la perquisizione dell’appartamento è stata trovata inoltre una pianta di cannabis indica alta un metro e mezzo.

 

Nel frattempo Pace, vicino di casa di D’Antoni, ignaro della presenza degli agenti, è arrivato nell’appartamento in possesso di quattro cartucce per pistola calibro 45. Altre munizioni sono state trovate in due sacchetti di plastica in casa di D’Antoni e, in un sottotetto della stessa abitazione, sono stati invece scoperti un fucile con canne mozzate caricato con due cartucce dello stesso tipo di quelle trovate e due pistole semiautomatiche, una calibro 7,65 ed una calibro 45, entrambe con la matricola cancellata, le loro munizioni e 42 involucri contenenti circa 70 grammi di marijuana.

 

Le armi erano in ottimo stato di conservazione e pronte all’uso. In un sottotetto dell’abitazione di Pace i poliziotti hanno trovato un contenitore con circa 100 cartucce per pistola. Gli agenti hanno anche sequestrato 3.0000 euro, somma ritenuta provento dell’attività di spaccio.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it