cina obbligata ad abortire al nono mese

Erano passati pochi anni dalla morte di Mao Tse-Tung quando, nel 1979, Deng Xiao Ping propose la “politica del figlio unico” in Cina. La legge che per più di trent’anni ha vietato alle coppie cinesi di avere più di un bambino adesso viene abolita: ogni famiglia potrà avere due bambini.

La legge aveva alcune eccezioni, come quella per le minoranze etniche o quella per le coppie di campagna nelle quali il primo figlio è una bambina. Adesso le autorità cinesi hanno deciso di rivoluzionare la norma per tenere sotto controllo la crescita.

La decisione, storica, era stata annunciata a novembre, insieme all’abolizione dei campi di rieducazione e lavoro.