Formazione, scioperano anche i lavoratori dell’Enfap | Niente stipendi da giugno 2013 per il Ciapi di Priolo

di Redazione

» Cronaca » Formazione, scioperano anche i lavoratori dell’Enfap | Niente stipendi da giugno 2013 per il Ciapi di Priolo

Formazione, scioperano anche i lavoratori dell’Enfap | Niente stipendi da giugno 2013 per il Ciapi di Priolo

| lunedì 03 Febbraio 2014 - 11:23
Formazione, scioperano anche i lavoratori dell’Enfap | Niente stipendi da giugno 2013 per il Ciapi di Priolo

Si surriscalda la situazione della formazione siciliana. Dopo le proteste dei lavoratori del Cefop, anche i dipendenti dell’Enfap di Catania e Messina hanno deciso di scioperare da oggi. I lavoratori non ricevono lo stipendio da giugno 2013: la denuncia è dello Snals, il sindacato nazionale autonomi lavoratori Scuola.

I nove mesi senza stipendi pesano sulle vite dei lavoratori: “Siamo stanchi di continuare a soffrire”, scrivono e chiedono non solo “l’immediato pagamento degli stipendi da giugno 2013 a gennaio 2014 compresa la tredicesima” ma anche “la formulazione urgente di un Bando che garantisca il rispetto del Contratto collettivo nazionale di lavoro di categoria e le peculiari caratteristiche del nostro settore”.

L’Enfap però non è l’unico ente ad avere problemi: lo Snals denuncia molte disfunzioni e ritardi nell’erogazione delle mensilità di dicembre 2013, gennaio 2014 e della tredicesima 2013. Il sindacato si è appellato alla dirigenza del Ciapi di Priolo per intervenire.

Il Ciapi di Priolo è proprio l’ente designato dalla Regione siciliana per tutti i dipendenti della formazione proveniente da quelli che hanno perso l’accreditamento. Ma la strada sembra già in salita.

LEGGI ANCHE:

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820