Il presidente del Consiglio contestato a Siracusa | da attivisti Cinque Stelle e precari della scuola

di Redazione

» Cronaca » Il presidente del Consiglio contestato a Siracusa | da attivisti Cinque Stelle e precari della scuola

Il presidente del Consiglio contestato a Siracusa | da attivisti Cinque Stelle e precari della scuola

| mercoledì 05 Marzo 2014 - 10:37
Il presidente del Consiglio contestato a Siracusa | da attivisti Cinque Stelle e precari della scuola

“Non sei credibile”, “Devi passare prima dal voto popolare”: sono le scritte che compaiono sui cartelli di alcuni militanti del Movimento 5 Stelle che hanno contestato il premier Matteo Renzi all’uscita dalla scuola Raiti di Siracusa.

I contestatori hanno suonato fischietti e urlato contro il presidente del Consiglio. A loro si sono uniti alcuni lavoratori precari della scuola per protestare contro i licenziamenti.

Leggi anche:

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820