In ventimila partono verso Palermo /FOTO | È partita da Civitavecchia la nave della legalità

di Redazione

» Politica » In ventimila partono verso Palermo /FOTO | È partita da Civitavecchia la nave della legalità

In ventimila partono verso Palermo /FOTO | È partita da Civitavecchia la nave della legalità

| giovedì 22 Maggio 2014 - 18:38
In ventimila partono verso Palermo /FOTO | È partita da Civitavecchia la nave della legalità

Per battere la mafia occorre “la prevenzione. Dobbiamo combattere soprattutto contro la corruzione, che è la principale e prima fonte di debolezza dello stato nei confronti dell’invasività del crimine organizzato”. Lo ha detto il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano salutando i ragazzi, quasi ventimila, che a Civitavecchia si imbarcavano per Palermo con la Nave della legalità.

“Per vincere la mafia bisogna studiare, bisogna saper combattere tenacemente, bisogna impegnarsi senza mai demordere – ha proseguito Napolitano -. Noi contiamo su di voi per vincere la battaglia contro la mafia, sulla vostra comprensione, sulla vostra tenacia”.

Un Napolitano dalla voce rotta un poco per commozione e un poco per stanchezza ha così aperto la due giorni della memoria, dedicata a Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Rocco Dicillo, Vito Schifani e Antonio Montinaro morti 22 anni fa nella strage di Capaci.

GUARDA LE FOTOGRAFIE DELLA PARTENZA 

“La strategia di attacco frontale e sanguinario allo Stato – ha aggiunto Napolitano – è fallita, è stata sconfitta. Le organizzazioni criminali sono capaci di tentare altre strade, anche se molti dei loro capi li abbiamo messi in galera e rimangono in galera. ma non bisogna abbassare la guardia”.

La nave della legalità navigherà per tutta la notte per giungere al porto di Palermo domattina alle 8 e dare il via alla lunga giornata del ricordo. Durante il percorso verso Palermo le scuole svolgeranno attività didattica ‘sul campo’ attraverso incontri e dibattiti dedicati all’educazione alla legalità, alla lotta alle mafie, all’uso corretto del denaro pubblico incontrando interlocutori istituzionali e dibattendo con le Associazioni che si occupano di questi temi.

La Corte dei Conti, attraverso il suo Presidente e alcuni suoi esponenti, sarà direttamente coinvolta in queste attività di educazione alla cittadinanza. Fra gli interlocutori con cui i giovani potranno confrontarsi, anche il presidente di Libera Don Luigi Ciotti, il vice presidente di Confindustria Ivanhoe Lo Bello e il professor Nando Dalla Chiesa. Anche l’Agenzia delle Entrate darà il suo contributo: sarà disponibile una postazione dove saranno distribuiti i pieghevoli del progetto “Fisco e Scuola”. Sulla nave saranno presenti delegazioni di studenti delle scuole italiane all’estero. I ragazzi che saliranno a bordo indosseranno magliette firmate Sigillo, il progetto che coinvolge i laboratori tessili presenti in 14 istituti penitenziari. Contemporaneamente, da New York è in viaggio un volo diretto a Palermo con a bordo una delegazione di studenti italo-americani che si uniranno ai colleghi italiani per vivere insieme la giornata del 23 maggio. Arrivo previsto alle ore 6.05 di domani.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820