Aggiornato alle: 11:04

Nel Barese una villa per incontri a luci rosse | Scattano le manette per una famiglia

di Nadia Palazzolo

» Cronaca » Nel Barese una villa per incontri a luci rosse | Scattano le manette per una famiglia

Nel Barese una villa per incontri a luci rosse | Scattano le manette per una famiglia

| martedì 02 Settembre 2014 - 10:13
Nel Barese una villa per incontri a luci rosse | Scattano le manette per una famiglia

Creano un’impresa a conduzione familiare, ma nel campo della prostituzione. L’attività illecita viene scoperta e scattano le manette. È successo a Ruvo di Puglia, in provincia di Bari.

Gli inquirenti contestano ai cinque indagati, tutti imparentati tra loro, i reati di associazione per delinquere finalizzata allo sfruttamento della prostituzione. Secondo quanto emerso dalle indagini, coordinate dalla Procura di Trani, sarebbero anche stati realizzati veri e propri book fotografici a luci rosse, poi pubblicati su internet.

Gli incontri tra le ragazze e i clienti avvenivano invece nella villa di uno degli indagati. L’immobile è stato sequestrato dai carabinieri mentre tre degli indagati sono stati rinchiusi in carcere, uno ai domiciliari, e un altro è destinatario di un provvedimento di obbligo di dimora.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it