Chiede a una paziente un anticipo per l’intervento | Medico in manette per concussione

di Redazione

» Cronaca » Chiede a una paziente un anticipo per l’intervento | Medico in manette per concussione

Chiede a una paziente un anticipo per l’intervento | Medico in manette per concussione

| giovedì 25 Settembre 2014 - 15:02
Chiede a una paziente un anticipo per l’intervento | Medico in manette per concussione

Avrebbe chiesto mille euro a una paziente come anticipo su un’operazione da effettuare in ospedale, violando tutte le normali procedure. Protagonista della vicenda è un medico dell’ospedale Santa Maria di Terni, arrestato per concussione.

“Il medico operante nella struttura da molti anni – spiegano gli inquirenti – aveva preteso da una donna, che necessitava di un intervento chirurgico all’addome, la somma di 1.000 euro per anticipare un’operazione da effettuarsi all’interno dello stesso ospedale, eludendo le normali procedure amministrative relative alle liste di attesa, nonché alla prenotazione obbligatoria”.

Il professionista è stato posto agli arresti domiciliari.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820