Aggiornato alle: 23:25

Striscia, Fabio e Mingo indagati a Bari | L’ipotesi è simulazione di reato

di Redazione

» Costume » Striscia, Fabio e Mingo indagati a Bari | L’ipotesi è simulazione di reato

Striscia, Fabio e Mingo indagati a Bari | L’ipotesi è simulazione di reato

| lunedì 11 Maggio 2015 - 13:59
Striscia, Fabio e Mingo indagati a Bari | L’ipotesi è simulazione di reato

Fabio e Mingo, gli ex inviati del tg satirico “Striscia la notizia sono indagati dalla pm di Bari, Isabella Ginefra, per simulazione di reato. Nel fascicolo compaiono i nomi di altre persone, tra cui l’attore che ha partecipato alla presunta messa in scena e tutti coloro che hanno realizzato il servizio risalente al 2013.

Gli autori del programma non sono invece coinvolti nell’inchiesta anche se gli accertamenti non sono terminati. I due inviati baresi sono stati licenziati dal programma nei giorni scorsi. Le indagini sono state affidate al nucleo di polizia giudiziaria dei carabinieri della Procura di Bari.

L’autore di Striscia, Antonio Ricci, e Mediaset hanno presentato due denunce per truffa, come parti lese, mentre Fabio e Mingo si sono affidati all’avvocato penalista Francesco Maria Colonna. I due, che si sono messi a disposizione dell’autorità giudiziaria, potrebbero essere interrogati nei prossimi giorni.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it