Ranking Fifa, Italia mai così in basso: crolla al 17esimo posto

di Redazione

» Sport » Ranking Fifa, Italia mai così in basso: crolla al 17esimo posto

Ranking Fifa, Italia mai così in basso: crolla al 17esimo posto

| giovedì 09 Luglio 2015 - 12:57
Ranking Fifa, Italia mai così in basso: crolla al 17esimo posto

Mai così in basso. L’Italia crolla nella classifica Fifa per le Nazionali, precipitando al 17esimo posto della graduatoria: è il suo peggior piazzamento da quando la classifica è stata istituita, nel 1993. La brutta notizia arriva proprio nel giorno della ricorrenza di quello che costituisce uno dei punti più alti della storia del calcio nostrano, vale a dire il quarto titolo mondiale conquistato dagli azzurri in Germania nel 2006.

L’Italia, che a marzo era decima, è riuscita a perdere ben 7 posizioni in soli quattro mesi. La Nazionale maggiore aveva toccato il baratro con il 16° posto, occupato in quattro occasioni: nel 1994, nel 1997, nel 1998 e nell’ottobre del 2010, ma purtroppo adesso è riuscita a fare peggio. 

L’attuale leader del ranking è l’Argentina, che guadagna il gradino più alto del podio grazie al raggiungimento della finale di Coppa America, poi persa contro il Cile. La Germania campione del mondo, finora prima, scende invece di un posto, mentre il Belgio, che era secondo, occupa adesso la terza piazza.

La Colombia è stabile al quarto posto, mentre l’Olanda sale in quinta posizione soffiandola al Brasile, che scala al sesto posto. Settimo il Portogallo, con la Romania che scala 4 posizioni ed è ottava. L’Inghilterra, nona, guadagna sei posizioni, mentre il Galles si assesta al decimo posto. Il Cile, invece, guadagna l’undicesima piazza, scalando ben otto posizioni grazie al successo in Coppa America contro Messi e compagni.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820