Aggiornato alle: 07:56

Serie tv, il futuro di Game Of Thrones e di True Detective

di Claudia Argento

» TV » Serie tv, il futuro di Game Of Thrones e di True Detective

Serie tv, il futuro di Game Of Thrones e di True Detective

| venerdì 31 Luglio 2015 - 14:52
Serie tv, il futuro di Game Of Thrones e di True Detective

Michael Lombardo, presidente della HBO, il canale televisivo americano più amato dagli appassionati di serie tv, è stato intervistato durante il Television Critics Association Summer Press Tour a Beverly Hills, e ha rivelato qualche notizia relativa al finale della serie televisiva di Game Of Thrones e al futuro di True Detective.

GAME OF THRONES 6David Benioff e Dan Weiss, sceneggiatori della famosa serie tv, parlano di due stagioni in più che seguiranno alla sesta, in quanto vasto è il materiale su cui poter lavorare. Mentre riguardo alle numerose ipotesi su Jon Snow e sulla sua possibile resurrezione, il presidente Lombardo è stato abbastanza chiaro, pronunciando un commento lapidario: “Dead is dead” (“Ciò che è morto è morto”), ma i fan continuano a sperare che, nella prossima stagione, si scopra che il personaggio è ancora in vita.

ANTICIPAZIONI GAME OF THRONES – Nel corso della sesta stagione vedremo tornare Bran Stark, uno degli eredi di Ned ancora in vita. Gli sceneggiatori hanno parlato di Bran paragonandolo addirittura a Luke Skywalker di Star Wars:

“Sarebbe molto meno interessante, dopo L’impero colpisce ancora, guardare un intero episodio dedicato a Luke che si allena per diventare Jedi. È molto più figo passare direttamente da L’impero colpisce ancora a Il ritorno dello Jedi quando Luke ha già finito il suo percorso di formazione”.

Quindi tante saranno le novità relative a questo personaggio che, siamo sicuri, ci riserverà grandi sorprese: i suoi poteri divinatori potrebbero mutare il corso degli eventi e stupirci con alcune rivelazioni inaspettate.

TRUE DETECTIVE – Nonostante le numerose critiche ricevute dai media e da parte dei fan, Lombardo ha esplicitamente preso le parti della seconda serie con protagonista Colin Farrell. Sulla possibilità di una terza stagione, al momento il canale televisivo sembra assolutamente favorevole.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820