Aggiornato alle: 00:38

Milan, Bacca e sofferenza: Palermo k.o (3-2)

di Emanuele Termini

» Sport » Milan, Bacca e sofferenza: Palermo k.o (3-2)

Milan, Bacca e sofferenza: Palermo k.o (3-2)

| sabato 19 Settembre 2015 - 20:30
Milan, Bacca e sofferenza: Palermo k.o (3-2)

Il Milan non fallisce l’appuntamento con i 3 punti scaccia-crisi mettendo al tappeto il Palermo con un sofferto 3-2. Match vivo solo a fiammate, non esaltante sul piano tecnico ma sempre combattuto. Una vittoria che il Milan conquista ai punti, complice anche un Palermo estremamente impreciso oltre che inesperto.

Bene i rossoneri in avvio di gara, il gol del primo vantaggio arriva dopo soli 21′: cross di Calabria (entrato al posto di Abate) e gol di rapina di un ottimo Bacca. Undici minuti più tardi il Palermo riesce a portarsi, un po’ a sorpresa, sull’1-1 grazie alla rete di testa di un ispiratissimo Hiljemark. Colpevole nella circostanza la difesa rossonera, ma questa non è certo una novità.

Si corre tanto, si sbaglia altrettanto abbondantemente. Al 30′ Chochev commette un fallo ingenuo al limite dell’area, sul pallone si presenta Bonaventura: pennellata sul primo palo e Sorrentino battuto. Il primo tempo termina con il Milan meritatamente al comando.

Nella ripresa il Palermo appare inspiegabilmente abulico. Il Milan “rischia” più volte il tris, ma una triangolazione da urlo Gilardino-Hiljemark mette nuovamente in luce i limiti difensivi dei rossoneri: 2-2 dello svedese e tutto da rifare. I rosanero tornano arrembanti, ma ancora una volta è la squadra apparentemente meno viva ad andare a segno.

A 15′ dal termine l’ottimo Kucka (che acquisto!) mette al centro per Bacca che è impeccabile nella girata di testa. San Siro esplode nuovamente, il Palermo non ne ha più, e dopo 4′ di recupero Russo certifica il successo milanista. Un successo come detto meritato, ma che deve comunque essere contestualizzato.

Il Palermo ha infatti concesso tanto, troppo. Al contempo, però, i rosanero hanno dimostrato che mettere in difficoltà la difesa schierata da Mihajlovic non è poi impresa così complessa. Insomma, bisognerà attendere ancora prima di parlare di rinascita Milan. Rimandato Iachini, rimandato anche il suo vice Carrillo, entrambi espulsi. Un segnale evidente che qualcosa, stasera, non è andata per il verso giusto.

GUARDA LE PAGELLE DEL MATCH

LA CRONACA DEL MATCH MINUTO PER MINUTO

22.43 – FINALE A SAN SIRO, MILAN-PALERMO TERMINA 3-2

49′ s.t – Botta dai 40 metri di Trajkoviski, palla alta sopra la traversa.

45′ s.t – L’arbitro assegna 4′ di recupero.

44′ s.t – ULTIMO CAMBIO PER IL PALERMO. RIGONI PRENDE IL POSTO DI HILJEMARK.

43′ s.t – Il Milan alza il baricentro del gioco proiettandosi con continuità nella metà campo rosanero. Pochi spazi e poche energie per il Palermo.

38′ s.t – Il Palermo prova a spingere alla ricerca del pari. Il Milan opta per il possesso palla correndo però qualche rischio di troppo in fase di impostazione.

35′ s.t – AMMONIZIONE PER MONTOLIVO.

34′ s.t – NUOVO CAMBIO DEL MILAN, POLI ENTRA AL POSTO DI HONDA.

33′ s.t – Ancora Hiljemark pericolosissimo con un bolide da fuori area, Diego Lopez si fa comunque trovare pronto.

31′ s.t – EPSULSO ANCHE CARRILLO, VICE ALLENATORE DEL PALERMO.

30′ s.t – IL MILAN PASSA NUOVAMENTE IL VANTAGGIO, HA SEGNATO BACCA! Gran gol dell’attaccante rossonero, bravissimo a girare di testa e a battere un incolpevole Sorrentino su assist di Kucka. 

27′ s.t – PAREGGIA NUOVAMENTE IL PALERMO, HA SEGNATO HILJEMARK! Serata indimenticabile per il numero 10 rosanero che firma la sua prima doppietta stagionale sfruttando al meglio una deliziosa triangolazione in area con Gilardino. 

26′ s.t – IL PALERMO RISPONDE CON TRAJKOVSKI, OUT QUAISON.

25′ s.t – MIHAJLOVIC METTE DENTRO ANCHE BALOTELLI, ESCE LUIZ ADRIANO.

24′ s.t – Lazaar ci prova da fuori, palla ampiamente a lato.

21′ s.t – AMMONIZIONE PER GONZALEZ.

17′ s.t – Il Palermo prova a rendersi pericoloso con i lanci lunghi, ma la difesa del Milan si fa sempre trovare pronta.

14′ s.t – Occasione per Chochev da buona posizione, il suo destro al volo termina alto.

11′ s.t – PRIMO CAMBIO PER IL PALERMO. DJURDJEVIC SI FA MALE, ENTRA GILARDINO.

7′ s.t – Tentativo da distanza siderale per Lazaar, palla completamente fuori bersaglio.

4′ s.t – Diagonale potente di Bacca che colpisce l’esterno della rete sul suggerimento di Calabria.

2′ s.t – Honda prova l’inserimento centrale, ma la sua conclusione viene deviata in corner.

1′ s.t – Avvio spint del Milan che mette subito in difficoltà i portatori di palla del Palermo. Il tema tattico della ripresa appare in linea con quello dei primi 45′.

21.54 – INIZIA IL SECONDO TEMPO. Nessun cambio nelle due formazioni. 

21.37 – FINISCE IL PRIMO TEMPO, MILAN-PALERMO: 2-1

48′ p.t – AMMONIZIONE PER LAZAAR.

45′ p.t – L’arbitro assegna 4′ di recupero.

44′ p.t – La partita cambia nuovamente volto. Il Milan è tornato a mettere in pressione il Palermo che continua a sbagliare tantissimo in disimpegno.

41′ p.t – IACHINI ESPULSO PER PROTESTE.

40′ p.t – MILAN NUOVAMENTE IN VANTAGGIO, HA SEGNATO BONAVENTURA! Punizione capolavoro del numero 28 rossonero: palla nell’angolino, Sorrentino completamente spiazzato. 

38′ p.t – Pasticcio difensivo rosanero sull’asse Sorrentino-Jajalo, ma il Milan non ne approfitta con Bacca.

36′ p.t – Il Palermo continua a far paura, sempre sui calci d’angolo. Bel match.

33′ p.t – Emozioni a ripetizione a San Siro. Luiz Adriano si ritrova a tu per tu con Sorrentino, ma il portiere rosanero è bravo a parare con il corpo.

32′ p.t – PAREGGIO DEL PALERMO, HA SEGNATO HILJERMARK! Calcio d’angolo di Quaison, torsione di testa dello svedese e palla in rete. Secondo gol consecutivo per il numero 10 rosanero. 

30′ p.t – Bomba dalla distanza di Bonaventura che impegna Sorrentino: respinta bassa, nessun tap-in.

29′ p.t – Problemi anche per Sorrentino, medici in campo.

24′ p.t – Palermo in difficoltà. Il pressing alto non basta, troppi errori in fase di impostazione. Milan in controllo del match.

21′ p.t  MILAN IN VANTAGGIO, HA SEGNATO BACCA! Bel cross dalla destra di Calabria, Bonaventura controlla con difficoltà, ma riesce a servire il solito Bacca che d’esterno fredda Sorrentino. 

20′ p.t – Pericolosissimo Honda. Il giapponese supera in palleggio un difensore del Palermo e prova a battere Sorrentino con un morbido pallonetto: palla di poco alta.

18′ p.t – PRIMO CAMBIO DEL MATCH. ABATE NON CE LA FA, AL SUO POSTO ENTRA CALABRIA.

14′ p.t – Pressing altissimo del Palermo che riesce a coprire tutti gli spazi impedendo al Milan lo sfondamento per vie centrali.

11′ p.t – Partita maschia. Prima Vazquez e poi Kucka subiscono fallo a centrocampo, problemi per lo slovacco del Milan che resta a terra per qualche minuto.

7′ p.t – Qualche problema fisico per Abate, si scalda il giovane Calabria.

4′ p.t – Azione in profondità del Milan. Luiz Adriano brucia El Kaoutari sulla destra e mette al centro: sul pallone arriva per primo Struna, palla in corner.

1′ p.t – Avvio di gara piuttosto vivace, tanto agonismo in campo.

20.48 – FISCHIO D’INZIO A SAN SIRO, AL VIA MILAN-PALERMO

MILAN: Diego Lopez; Abate (18′ Calabria), Zapata, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Montolivo, Bonaventura; Honda (33′ st Poli); Luiz Adriano (25′ st Balotelli), Bacca. A disp.: Abbiati, Donnarumma, Rodrigo Ely, Alex, José Mauri, Nocerino, Suso, Cerci, De Jong. All.: Mihajlovic.

PALERMO: Sorrentino; Struna, Gonzalez, El Kaoutari, Lazaar; Hiljemark (44′ st Rigoni), Jajalo, Chochev; Vazquez, Quaison (25′ st Trajkowski); Djurdjevic (11′ st Gilardino). A disp.: Colombi, Andelkovic, Vitiello, Goldaniga, Daprelà, Brugman, Maresca, Cassini. All.: Iachini.

ARBITRO: Russo (Nola).

MARCATORI: 21′ Bacca (M), 32′ Hiljemark (P), 40′ Bonaventura (M), 27′ st Hiljemark (P), 30′ st Bacca (M).

AMMONITI: Montolivo (M); Lazaar, Gonzalez (P).

ESPULSI: – .

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it