Nazionale, Conte sulle esclusioni di Insigne e Berardi: “Bisogna essere adatti all’azzurro”

di Redazione

» Sport » Nazionale, Conte sulle esclusioni di Insigne e Berardi: “Bisogna essere adatti all’azzurro”

Nazionale, Conte sulle esclusioni di Insigne e Berardi: “Bisogna essere adatti all’azzurro”

| lunedì 09 Novembre 2015 - 14:55
Nazionale, Conte sulle esclusioni di Insigne e Berardi: “Bisogna essere adatti all’azzurro”

Infuria la polemica sulle ultime convocazioni della Nazionale azzurra di Antonio Conte. Le esclusioni di Lorenzo Insigne e Domenico Berardi hanno fatto discutere parecchio, ma per il ct azzurro è tutta una questione di “predisposizione” all’azzurro.

Chi non capisce l’azzurro è inadatto a vestirlo“, ha detto Conte a margine della presentazione ufficiale della nuova maglia da gioco della Nazionale a Firenze. “Non credo che la maglia azzurra debba essere spiegata a nessuno e chi non la capisce è inadatto e inopportuno a vestirla“.

Una posizione dura ma che affonda le proprie ragioni in un passato importante: “Aver indossato la maglia azzurra da calciatore e diventare c.t. della nazionale è un privilegio unico, una soddisfazione enorme, e una gioia veramente grande. Senza dubbio sono tranquillo, perché posso contare su ragazzi che ne incarnano lo spirito e questo è molto importante.”

Io ho avuto il privilegio di indossarla – ribadisce – io ed Ambrosini eravamo corridori in Nazionale che abbinavamo quantità e qualità“. Insomma, un atto di coerenza quello di Conte che però fa un po’ a pugni con i principi meritocratici da sempre sbandierati dal ct.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820